Alluce valgo: si può curare?

L’alluce valgo essere un grave problema per tantissime persone che ogni giorno devono fare i conti con il fastidio legato a questa patologia. Nei casi più gravi si coloro che soffrono di alluce valgo e possono avere problemi legati alla postura.

Questo tipo di problema nel cinquanta per cento dei casi specialmente delle donne e dovuto al tipo di calzatura che indossano, in altri casi può essere un problema ereditario. Attualmente curare alluce valgo è molto semplice e per nulla doloroso. Le più moderne tecnologie in campo ortopedico permettono di eliminare questo problema in poco tempo.

Molto efficace è la tecnologia foot mate, un innovativo fissatore per l’alluce valgo che in circa dieci giorni attenua il dolore e l’infiammzaione causati dall’escrescenza ossea . Foot mate è un fissatore studiato per correggere in poco più di cinque mesi di utilizzo la deformazione causata da questo fastidioso problema, che può creare anche problemi di postura. Questo dispositivo volto ad alleviare e con il tempo ad eliminare i problemi legati alluce valgo è realizzato con materiali elastici che si adattano alla forma del piede. il fissatore inoltre è estremante flessibile per non creare problemi movimento.

Questo moderno fissatore si adatta all’alluce fornendo a quest’ultimo la forma corretta. Tale caratteristica permette all’osso deformato di tornare al proprio posto alleviando sensibilmente il dolore causato dalla pressione delle scarpe. Questo importante dispositivo in grado di correggere l’alluce valgo si può trovare sul www.footmate.it, tale fissatore non è invasivo è può essere usato con ogni tipo di calzatura. Per eliminare l’alluce valgo in alternativa si può ricorrere anche al classico intervento eseguito in day hospital che prevede un incisione di circa venti centimetri per eliminare l’escrescenza ossea, con una convalescenza che va dai venti giorni ai due mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *